Eventi

La realizzazione del "nostro Presepio"

(Tratto da un libro di 35 anni fa, non più in catalogo)

Non ogni intuitiva riproduzione del mistero della Natività è un autentico presepio. Un presepe non è una costruzione duratura inamovibile, ma un’opera occasionale e provvisoria, che è causata dal ritorno del ciclo liturgico natalizio.

Un autentico, genuino presepio non deve distrarre l’osservatore né con effetti scenici dovuti a una raffinata tecnologia, né con spiccate qualità artistiche, né con linguaggio esoterico, né con simbolismi, né con metafore, né con riferimenti socio politici.

Lo scopo di un vero presepio non è teatrale o pittorico.

Riprodurre il mistero della natività di Cristo non significa fare dell’estetica e neppure dettare nei fedeli sentimenti religiosi per mezzo di idealizzazioni. Significa, invece, suscitare nell’osservatore un sentimento che gli tolga la veste dell’osservatore che guarda e commenta dall’esterno, per dargli la sensazione di partecipare personalmente alla scena che egli contempla, per riviverla pienamente in un insieme quanto mai realistico.

Costruire un presepio non è un divertimento, ma un atto di devozione, una preghiera in azione. E’ perpetuare figurativamente l’offerta dei doni al Bambino divino. Costruire un presepio, ricostituendo l’offerta dei pastori e dei magi, è parteciparvi in qualche maniera.

 

E noi a Santa Chiara? Anche per il Presepe in Chiesa abbiamo voluto sottolineare il tema della Luce: Gesù, Luce del mondo. Ma sono state le catechiste Loredana, Renza e Laura a pensare, progettare e realizzare con i loro ragazzi delle medie tutto ciò che avrebbe aiutato a comprendere il messaggio per questo Natale.

Grazie a tutti voi!

Gli "AMEMANERA" in Parrocchia

Sabato 8 dicembre nella nostra Chiesa si è tenuto un concerto di grande qualità.

Il duo Amemanera, Monica Canavese e Marco Soria, ci hanno offerto una magnifica serata reinterpretando brani della tradizione natalizia.

La serata, organizzata dall’Associazione AIDO di Canelli, ha visto un bel gruppo di giovani entusiasti che hanno preparato tutto (concerto e rinfresco) con classe e simpatia.

Qualcuno avrebbe potuto pensare che il duo non avrebbe retto 2 ore di Concerto. E invece, l’alta professionalità di Marco e la magnifica voce di Monica, ci hanno tenuti incollati alle sedie ed in silenzioso ascolto. I lunghi applausi hanno confermato il successo dei due artisti, piacevolmente impressionati dall’accoglienza loro riservata dal numeroso pubblico.

Grazie per questa bella serata!

Non solo polenta!

Il 19 novembre, l’appuntamento annuale per la polenta per la Bolivia è stato impreziosito dalla presenza del nostro nuovo Superiore Generale P. Jan, eletto nell’agosto scorso. Il suo stare con noi due giorni ha offerto l’opportunità a voi tutti di conoscerlo di persona dopo i suoi messaggi di augurio e di ringraziamento che, negli anni passati, ci inviava proprio dalla Bolivia.

Perché si ricordasse della Parrocchia, dopo la Messa, gli abbiamo donato il dorato logo del 40°.

E così abbiamo organizzato una giornata speciale per le Missioni con il seguente programma: prima di tutto animando con particolare cura la Celebrazione eucaristica, la Bancarella dei dolci, la Lotteria e naturalmente la polenta.

Questo è stato possibile grazie all’apporto delle Catechiste, del Consiglio di Oratorio con alcune mamme e all’immarcescibile gruppo esperto nella preparazione della polenta e sostenuti dall’entusiasmo di Diego. Il buon risultato si misura anche da ciò che si è raccolto e che ha fatto gioire i nostri missionari della Bolivia: €. 2.815,00 dalla polenta, lotteria, bancarella e offerte brevi manu ai quali si aggiunge un’offerta di noi Confratelli di €. 500,00.

Ringraziamo tutti: quelli che abbiamo già sunnominato e poi il Mulino Cagnolo, i F.lli Pistone, le famiglie Gozzelino e Bo per il dolce, la Ditta Arione Mario per il vino, il fioraio Risso per i fiori. In particolare le persone presenti alla Polenta, quelle che hanno acquistato le torte ed il gruppo delle bambine che, dispensavano sorrisi ai dubbiosi sulla bontà delle torte da dietro i tavoli.

Presentazione Lavori Restauro

Venerdì 29 giugno alle ore 20.30, si terrà la Presentazione dei Lavori di Restauro delle opere pittoriche della Chiesa Parrocchiale del Sacro Cuore; invitiamo tutti i canellesi a partecipare all'evento. Potete scaricare il programma qui sotto.

Quarantesimo della Parrocchia e Festa Patronale

Sabato 2 giugno:

  • Cresima ore 18.00
  • in Memoria di P. Giorgio alle ore 21.00, TEATRO DIALETTALE. La Compagnia de la ruia di San Marzano presenta: "CME CL’ERA NA VOTA E…"

 

Domenica 3 giugno:

  • Corpus Domini. A S. Tommaso, S.Messa alle ore 10.30 e Processione col SS. Sacramento che si concluderà con la Benedizione Eucaristica nella parrocchia del S. Cuore.
  • Inizio Festa Patronale con cena comunitaria; dalle ore 20.00 si potranno gustare antipasti di salumi misti, porchetta e patatine. Prenotazioni entro mercoledì 30 maggio in parrocchia oppure scriveteci.

 

Lunedì 4 giugno:

  • Memorial Don Aldo. Torneo dei Ragazzi di Don Aldo: quadrangolare di calcio. Calcio d’inizio ore 20.00
  • Inizio Triduo in Onore del S. Cuore ore 20.30: Messa con Omelia. Predicatore: P. Aldrich Gamboa osj 

 

Martedì 5 giugno:

  • Quadrangolare di calcio per i bambini, calcio d’inizio ore 18.30
  • Seconda giornata del Triduo ore 20.30.

 

Mercoledì 6 giugno:

  • Finali del quadrangolare di calcio per i bambini. Calcio d’inizio ore 18.30
  • Terza giornata di Triduo ore 20.30

 

Giovedì 7 giugno: 

  • Memorial Don Aldo: torneo dei Ragazzi di Don Aldo: finali del quadrangolare alle ore 20.00

 

Sabato 9 giugno:

  • Festa dei Popoli con degustazione dai quattro continenti; dalle ore 20.00 Perù, Cina, Macedonia, Filippine, Gambia, Marocco e Italia (Piemonte) proporranno piatti tipici quali anticuchos con patate alla griglia e salsa huancayna specialità cinese, burek e pastrmajlija, pansit, riso con maffe e carcadè, kunafa, tris di dolci (bunet, panna cotta, fetta di torta di nocciole).Costo di ogni piatto 4€ pagabile tramite carnet acquistabili all'ingresso. Sarà aperto il bar dell'oratorio; la serata sarà allietata da musica multietnica. 
  • Gonfiabili per i bambini a partire dalle ore 18.00
  • Premiazione tornei di calcio

 

Domenica 10 giugno:

  • Solennità del S.Cuore. Le SS. Messe seguiranno l’orario festivo. Alle ore 10.30: la S. Messa sarà all’aperto, concelebrata dai Parroci di questi primi 40 anni di Parrocchia

 

Mercoledì 13 giugno:

  • Serata musicale con la Banda di Canelli a cura dell'UNITRE di Nizza e Canelli. Inizio ore 21.00

 

Sabato 23 giugno: 

  • Festa dei 40enni. Dalle ore 20.00, cena e musica con gli Underway

 

Sabato 30 giugno: 

  • "Porte aperte ... al rifugiato". Dalle ore 17.00 alle 21.00 Visita alla comunità PEGASO JUNIOR presso la Parrochhia Sacro Cuore con aperitivo etnico

 

 

Durante tutta la manifestazione, apertura del banco di beneficenza; primo premio una "bicicletta fiammante" Il volantino è scaricabile qui sotto.

Festa PatronaleFesta Patronale [1.378 Kb]